Giuseppe Palomba

Scrittore e storyteller che impara l'Arte e non vuole metterla da parte perché la scrive, la racconta e la condivide. Diplomato all’Accademia di Belle Arti di Napoli come Restauratore di Opere d’Arte Moderne e Contemporanee, ha sempre avuto il pallino di raccontare le imprese creative che hanno trasformato i comuni mortali in grandi artisti. E così, dalla sua ossessione per la Scrittura che si fonde con l'Arte, ne è nato un blog in cui converte in inchiostro le storie delle menti artistiche e delle loro opere.

L’uomo, il drago e il miele: racconto del Portale della Vita

Ti arrampichi sui rami di un albero, ignori che alla base del tronco ci sia un terribile drago sputa fuoco, affamato, pronto a cuocerti a puntino. Come se non bastasse, ci trascorri giorno e notte, mentre le radici di quell’albero sono rosicchiate da due roditori, grossi come lupi. Sei in trappola. Eppure resti lì, con …

L’uomo, il drago e il miele: racconto del Portale della Vita Leggi altro »

Riscoprire Friedrich, leggendo Frankenstein

Il romanzo di Frankenstein, scritto da Mary Shelley, appartiene a quei libri che tanto tempo fa ho messo nella lista del “to read” e che solo da pochi giorni ho letto (quasi) tutto d’un fiato. Prima di leggerlo la mia conoscenza della storia si limitava a due film: la pellicola del regista Whale, datata 1931 …

Riscoprire Friedrich, leggendo Frankenstein Leggi altro »

Racconto del “giorno”: il quadro dove Correggio dipinge i sentimenti

Quando decido di raccontare le opere d’arte che sono presenti all’interno di un museo cerco di non farmi condizionare dalle gerarchie stabilite dai cataloghi o dalla storiografia comune, perché procedo per solletico: vale a dire che preferisco concentrarmi sui dipinti e sulle sculture in base al modo in cui solleticano e divertono la mia curiosità …

Racconto del “giorno”: il quadro dove Correggio dipinge i sentimenti Leggi altro »